A cozzare, quelli che battono sull’operato della Bonaldi per cambiare musica e quelli che si difendono

A cozzare, quelli che battono sull’operato della Bonaldi per cambiare musica e quelli che si difendono

LA VOCE DELLA DESTRA

Crema. Una bocciatura totale del mandato di Stefania Bonaldi, che ha fatto ben poco, non ha risolto i problemi essenziali per la città, e non ha lasciato nessuna opera significativa– Dall’Inviato Quotidiano dei fratelli Salini. Non è un limite della destra cremasca, tutte le opposizioni parlano così, al punto che, per motivi energetici e di risparmio, si potrebbe studiare un unico tipo di modulo valido per ogni voto per ogni parte e per anni e annorum. E mai uno che sia colto dal dubbio e se ne esca con: “La Bonaldi ha fatto abbastanza, ha risolto alcuni problemi e infine qualcosa ha lasciato: noi faremo tutto ciò che manca!” Magari il suono di una musica diversa convince gli indecisi……

E A SINISTRA RISPONDE UNO SQUILLO

Crema; da www.cremaoggi.it; a completare il pezzo di ieri: attacco e difesa a colpi di stereotipi!

–Il centrodestra dovrebbe fare più autocritica e iniziare a guardare cosa accade in casa propria, prima di attaccare l’Amministrazione Bonaldi. Non è tardata ad arrivare la risposta dei capigruppo di maggioranza in risposta alle critiche mosse ieri dai consiglieri di centrodestra.

 

Flaminio Cozzaglio

(Visited 91 times, 7 visits today)