Acquedotto e quella Terza Tortellata da farsi a Ombrianello

Acquedotto e quella Terza Tortellata da farsi a Ombrianello

Sto per ripartire alla volta di Varazze e poi volo in Sardegna, sule tracce di una bella gnocca, delusa, ignorata dal marito che ho conosciuto in chat. Ma la realtà cremasca, così solo per vedere l’effetto che fa, richiama il mio seguente intervento: <Bravi pure quest’anno farete due “Tortellate”, una all’agriturismo La Garzide di San Bernardino, dove il buon Diego Aiolfi ha ereditato da Bozzi il brand della “Tortellata” e l’altra, patrocinata dalle “Tavole Cremasche” e denominata “Tortelli & Tortelli” in piazza Moro. Ohibò e perché non farne una terza alla “Festa Centrale dell’Unità” di Ombrianello di “Tortelleide”? Già una terza kermesse consacrata a “Re Tortello” manca in fondo, no? Ho letto sul quotidiano La Provincia dei calcinacci crollati dall’acquedotto, ormai in disuso, in zona Mercato Coperto. Ebbene io rilancio: da quelle parti, lassù dove osano i corvi, un bel discoristobar con vista mozzafiato ci starebbe bene? Che ne dite?

Donato da Orzi

(Visited 99 times, 5 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *