“Agazzi che Bassezza, io non la farei e mi ha ferito”, la Bonaldi sull’assenza alla Maratonina

“Agazzi che Bassezza, io non la farei e mi ha ferito”, la Bonaldi sull’assenza alla Maratonina

Intercettata al telefono, per replicare al malizioso post del consigliere Antonio Agazzi, abbiamo scambiato due parole con Stefania Bonaldi. Argomento, ovviamente, la sua assenza causa malattia alla Maratonina domenica scorsa.

Diamo dunque per scontato che eri ammalata?

Sabato pomeriggio avevo tutte le intenzioni di partecipare o meglio di correre da sportiva la Maratonina ma poi una tremenda labirintite, improvvisa e forte, mi ha costretto a letto.

Cosa provi ora dopo aver letto certi post?

Io certe cose non le farei e non le penserei mai, certe bassezze comunque feriscono e amareggiano.

Gli organizzatori e i collaboratori della Maratonina lamentano la mancanza di tuoi ringraziamenti o comunicati ufficiali post manifestazione.

IMG_2396

Ti da’ fastidio pure questa cosa considerando che l’anno scorso, causa diluvio, per garantire la kermesse in pratica non avevi dormito la notte per monitorare strade e corsi d’acqua con loro?

In realtà ho letto solo due post a tal proposito e ho visto alcuni mi piace. Sono sicura che parlandoci sistemeremo tutto. Domenica mattina scorsa avevo tuttavia mandato un messaggio ad Elena Ginelli della Bike and Run comunicando la mia assenza causa indisposizione e porgendole il mio augurio di buona riuscita dell’evento. Avevo poi parlato col Dottor Walter Della Frera il quale ha rappresentato al meglio le istituzioni. La Maratonina 2015 e’ stata un successo e ne sono felice, con i bravi organizzatori parleremo certamente a beve. A proposito mi spiace tra l’altro che non abbiano prima a disposizione la scuola, ma questa decisione non compete al comune.

Stefano Mauri

(Visited 81 times, 20 visits today)