Ah … che bello il nuovo video sul Granducato ispirato dal film Call me by your name. E che fortuna, coi treni, i giovani turisti

Ah … che bello il nuovo video sul Granducato ispirato dal film Call me by your name. E che fortuna, coi treni, i giovani turisti

 

Sì è arrivato un nuovo bellissimo video sul Granducato del Tortello realizzato, ovviamente, da giovani turisti giunti a Crema e nel Cremasco (Chapeau a Crema Oggi e ad Ambra Bellandi per averlo scovato, tra i primi) sulle tracce del filmone da Oscar (perché non candidare Guadagnino alle prossime Amministrative 2022?) “Chiamami col tuo nome”, pedalando, in biciclette, con le bici del cicloriparatore pazzo Bossi. Ed è veramente bello il cortometraggio in oggetto, si respirano pure le atmosfere enogastronomiche magiche dell’Enoteca Fuoriporta. Ah … un quesito a margine di tutti i video ispirati da Oliver ed Elio (Manna per il Sistema Crema) tuttavia sorge spontaneo: ma i turisti (se così fosse beati loro) trovano tutti e sempre i treni puntuali? Non patiscono la via crucis che quotidianamente, i pendolari nostrani su ferrovia, loro malgrado sono costretti a subire?

QUI il video

stefano mauri

(Visited 48 times, 58 visits today)