Ah … come starebbe bene piazza Trento e Trieste senza auto. E piazza Marconi? Meglio coi posteggi gratis, no?

Ah … come starebbe bene piazza Trento e Trieste senza auto. E piazza Marconi? Meglio coi posteggi gratis, no?

Sì piazza Trento e Trieste, scorcio cittadino meraviglioso, ma urge recuperare il mercato Austro Ungarico (per ora caratterizzato dal pittoresco e gradevole “Container Bar”) e riattivare l’Auditorium Cavalli, (vero Emanuele Mandelli?), senza dubbio da restituire alla città, con l’Enoteca Da Stelvio (ah che posticino magico) che, eventualmente, coi tavolini fuori all’aperto potrebbe incantare ancor di più, aspettando l’apertura del Laboratorio Vero Amore (Omar, Veronica… battete un colpo!), dai gridiamolo, osiamo … senza auto, quindi con divieto di parcheggio e circolazione, starebbe bene, no?
Le auto, nelle piazze del centro storico, ormai suonano assai stonate, almeno in determinati casi, tipo, per l’appunto, quello in oggetto. Pure la vicina Istria a Dalmazia senza vetture, tra l’altro respirerebbe. Per non parlare di piazza Aldo Moro, fu Roma. Ma in tal senso, la Ztl che verrà, qualcosina dovrebbe proporre, no?
Piazza Marconi? Altra bellissima fotografia cittadina, curiosamente diventato l’angolo (presenti negozi Tim, Vodafone e Tre) della Telefonia, andrebbe riveduta. Ma dato che consente l’ingresso veloce in città, mah basterebbe, probabilmente, togliere i parcheggi a pagamento (che i commercianti meritano attenzioni) sostituendoli con sosta gratis regolamentata da disco orario. No?

Stefano Mauri

(Visited 50 times, 50 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *