Allan Bay, giornalista e scrittore enogastronomico segnala il mitico “Bassano”

Allan Bay, giornalista e scrittore enogastronomico segnala il mitico “Bassano”

Allan Bay, splendido, appassionato, fantastico e preparato Ambasciatore della Cultura Culinaria ed Enogastronomica, sul suo sito www.allanbay.it così parla della leggendaria “Trattoria Bassano” di Madignano.  

 

Cosa deve fare un ambizioso trattore per trasformare il suo locale in una grande trattoria? Non certo alzare i prezzi, devono rimanere contenuti. Non deve neanche fare piatti più complessi, che richiedono più aiuto cuochi, che se ci sono costano. L’unica cosa che può fare è di aumentare la qualità dei prodotti utilizzati ma non il loro costo, che vuol dire trovare dei produttori che ti forniscono direttamente, senza intermediari: lo so, non è facile, soprattutto nelle grandi città, però più facile nei piccoli borghi. Poi, è ovvio, devi avere il tocco divino del grande cuoco: una cosa imperscrutabile come la fede, chi ce l’ha ce l’ha, chi non ce l’ha hai voglia.

Chi è un mago nel trovare grandissime materie prime in zona e a prezzi umani e che la fede ce l’ha eccome è Bassano Vailati. Opera a Madignano, a pochi chilometri da Crema. Un locale aperto nel 1996 cui dedica passione, anima e corpo. D’accordo, è facilitato del fatto che, soprattutto per le carni, la sua zona è uno scrigno vero, però quanto è bravo!

L’ambiente è da pura trattoria di una volta, anche se lo spazio, il lusso più vero oggi, è abbondante: ci sono solo 20 coperti, anche d’estate quando apre il pergolato esterno i coperti restano 20. Si mangia con grande calma, cosa inevitabile se si pensa che Bassano ha solo una brava aiutante, Mariella Soncini, e basta, neanche un cameriere o un lavapiatti. La fede fa miracoli, si sa…

I piatti che prepara sono sempre semplici, un po’ vecchio stile, molto legati alla tradizione del luogo, lui dice che sono quelli che faceva sua madre. Poi grandi vini e tanti Bas Armagnac, da lui amatissimi. Si gode come in poche altre trattorie della Penisola.

PS La sua crema di cachi è uno dei piatti più da sballo della mia vita.

Trattoria da Bassano, Via Lago Gerundo 15, Madignano, Crema, tel 0373.65.89.20, www non c’è, 45 Euro bere a parte

(Visited 69 times, 19 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *