Angelo, tra i re della griglia di Dmax anche un cremasco

Angelo, tra i re della griglia di Dmax anche un cremasco

C’è anche un cremasco tra i concorrenti del nuovo reality show dell’emittente DMax, in partenza domenica sera 27 ottobre. Si chiama Angelo, il cognome nei reality è un optional, ha 53 anni e fa l’imprenditore. QUI trovate la sua scheda, con tanto di video intervista, dal sito dell’emittente. Si sfiderà con gli appassionati di griglia di tutta Italia mettendo in campo tutta la sua capacità che viene così descritta:

Non ama le elaborate cotture all’americana e i BBQ a cupola. Nella sua griglia usa le chips di legno fatte con le barrique del Jack Daniels per affumicare leggermente la carne. Angelo ha un legame forte con il territorio, ama gli ingredienti a km 0 e le preparazioni non sofisticate. Per lui non esistono le “ribs”, preferisce dire costine, suo piatto forte è il pollo al limone. Considera la griglia un lavoro prettamente maschile, meglio che le donne non si avvicinino, e in generale non ama ricevere suggerimenti mentre è davanti al fuoco. Non ama le cotture lunghe, vuole la velocità e lascia le preparazioni alla moglie. Stare davanti al fuoco per lui è rilassante; cucina senza strumenti tecnici, non usa termometri per evitare di togliere naturalezza al metodo di cottura, a discapito anche del relax. Esperto di vini e molto pignolo, ha qualche difficoltà con la cottura dei pesci grandi.

 

I giudici del reality sono tre autorità nel campo della cucina in Italia: Chef Rubio, Cristiano Tomei e Paolo Parisi.

 

 

 

(Visited 31 times, 8 visits today)