Anna Maria Mariani, Chef e Deus ex Machina dell’AGriturismo cascina Loghetto tra Delivery e Futuro

Anna Maria Mariani, Chef e Deus ex Machina dell’AGriturismo cascina Loghetto tra Delivery e Futuro

Delivery: in questo triste periodo nella ristorazione così ferita è esploso questo nuovo modo di pensare al lavoro.

La ristorazione non è solo un lavoro ma anche una grande passione,

quando crei e prepari un piatto, che sia della più stretta tradizione o della tua più libera fantasia pensi sempre a chi lo gustera’,sai se festeggerà e che emozione proverà perché questo lo farà nel tuo locale

SI xche la ristorazione è (oltre un piatto speciale) anche un locale in augurato 25 anni fa dove hai festeggiato solo momenti sereni della tua vita, è il locale dove ogni volta ritrovi sulle sue pareti date e firme a te care.. È dove sai di poter andare tranquillamente a gustare il piatto preferito preparato solo per te.. È dove sai già che troverai qualcuno che con garbo, ti accompagnerà al tuo tavolo abituale xche sa… ti chiederà più volte con gentilezza se tutto è di tuo gradimento.. e tutto sarà perfetto.. È dove prenoterei un tavolo vicino al camino xche’ dovrai strappare una grande promessa alla tua futura sposa.

La ristorazione non è solo cibo ma anche un luogo dove ogni volta ti senti bene.. coccolato e rispettato.

Ed ora…. Mi manca tutto questo, voglio tornare ad ammirare il mio staff al completo, che mentre un caffè, prima di prendere servizio, con passione, controlla il programma di lavoro, spettegola di chi arriverà e intanto sistema la divisa…

Voglio nuovamente sentire l’adrenalina che mi assale mentre arrivano gli ospiti..

Voglio ritrovarmi nella situazione di poter dare sicurezza e serenità con uno sguardo o con una frase scherzosa al mio staff in agitazione perchè io sono lo chef e loro se lo aspettano..

Voglio tornare ad avvicinarmi al tavolo dei miei ospiti con serenità ma con il cuore a mille perchè ancora dopo 40 anni, so che i complimenti mi emozioneranno..

voglio presentare un piatto che rispetta la più rigorosa tradizione o che è frutto della mia più libera fantasia, raccontando con aneddoti e storie fantastiche,..vedendo stupore e gioia nei loro occhi..

voglio vedere arrivare sulla soglia della mia cucina i miei ospiti e sentirli dire “grazie chef.. alla prossima “”..

Voglio fermarmi all’uscita del Loghetto abbracciandoli con vero affetto e con loro fare l’ultima risata della mia splendida giornata.

So che i tempi stanno cambiando.. So che ci adatteremo.. So che per nostra natura e con passione continueremo a faremo tutto alla perfezione e nel massimo rispetto della sicurezza

Ma so anche che il delivery.. tutto questo per ora non me lo potrà ridare…

Ma io so che i nostri bei locali torneranno a riempirsi di voci e risate e allora io serenamente aspetto

amando il Loghetto Forever.

(Visited 55 times, 55 visits today)