Area della passerella: ordinanza anti assembramento anche sull’altro lato del fiume

Area della passerella: ordinanza anti assembramento anche sull’altro lato del fiume

Il sindaco di Crema, Stefania Bonaldi, ha firmato oggi una Ordinanza contingibile e urgente che dispone i medesimi limiti anti-assembramento valevoli per l’area fitness di via IV Novembre, anche per l’area subito dopo la passerella ciclopedonale, sul lato verso Castelnuovo (via Cremona – via Canobio).

Nella ordinanza, valida da oggi a mezzanotte fino al 31 ottobre, premesse le istanze ripetute dagli abitanti della zona, alla luce delle quali sono emersi costanti assembramenti e schiamazzi serali e notturni, stabilisce il divieto di permanenza delle persone dalla mezzanotte alle ore 6 del mattino.

Da troppo tempo ci arrivano segnalazioni di assembramenti di decine e decine di giovani, nelle ore serali e notturne, lungo questa sponda del fiume Serio, lato Castelnuovo. Assembramenti cui si accompagnano fenomeni di disturbo della quiete pubblica, schiamazzo e talora anche atti di vandalismo e danneggiamento dei beni pubblici”, commenta il sindaco di Crema.

La situazione è diventata troppo ripetitiva, nonostante alcuni interventi sanzionatori siano già stati fatti, ma a questo punto l’ordinanza, analoga a quella in vigore lungo il lato destro del tratto urbano del Serio, diventa uno strumento aggiuntivo perché Polizia Locale e Forze dell’Ordine possano intervenire adeguatamente”.

(Visited 27 times, 27 visits today)