Aspettando il Festival di Sanremo, due cremaschi d’adozione e grandi appassionati… discorrono di musica

Aspettando il Festival di Sanremo, due cremaschi d’adozione e grandi appassionati…  discorrono di musica

Il bello della rete e dei social è anche che … chi ha una passione, serenamente, ammesso sappia comunicare un qualcosa, beh può dire la sua. Ecco sicuramente, due grandi cremaschi d’adozione quali Maurizio Borghetti (medico, artista, papà d’arte del rapper Giorgio Core Borghetti e politico col cuore a destra) e il vicequestore Daniel Segre (noto metal fans n.d.e), persone inteligenti ed appasionate sanno parlare e trasmettere pensieri acuti. Così mentre il buon Maurizio difende in un certo senso, a modo suo e, picconandoli un pochino, Fedex e J – Ax, il dottor Segre, grandissima anima e cuore metal, pensandola diversamente, non le manda a dire. Tutto questo aspettando il Festival di … Sanremo. Nella fattispecie comunque, fermo restando che la diversità di vedute è … sale fondamentale della vita, la bilancia pende a favore di Segre. No?

Stefano Mauri

(Visited 18 times, 5 visits today)