Attenti a quei tre: Umberto, Massimo e Carlo ci riportano “Indietro Tutti”

Attenti a quei tre: Umberto, Massimo e Carlo ci riportano “Indietro Tutti”

Carlo Ghisoni col suo “Zanzibar” (nato verso la fine degli anni Novanta e ancora in auge con una gestione tutta nuova), Massimo Marinoni (nel tempo poi ha lavorato in vari locali notturni cremaschi) e Umberto Dossena col “Cacao” (storica, leggendaria discoteca nata nel 1981 a Castelleone e oggi, purtroppo, chiusa dall’intercalar del tempo) ecco, dopo aver scritto in passato epiche pagine della movida nottambula autoctona, così per rimembrare quel che fu e, in particolare per fare beneficienza (la “Fondazione Benefattori Cremaschi Onluss” riceverà una donazione importante), venerdì 23 marzo con inizio alle 20 (cena con prenotazione allo 333 2191315, dopocena ingresso libero, ndr), presso il podere Ombrianello (Sala Landriani) di Crema, ecco con la situazione “Indietro Tutti” ci riporteranno magicamente e musicalmente indietro nel tempo.

L’evento, nato in sinergia con Katestudiopiù, 360Maker, Ac Crema 1908, Tennis Club Crema, Mark 2, Pergolettese e Pallacanestro Crema sarà caratterizzato dalla presenza di sua maestà Nicola Mai (ah … quante fan ha nel Granducato del Tortello) e Dj Mizzo per la parte musicale. Il servizio bar sarà griffato dallo staff del Bella Vista Caffè di Danila Andreoli.

Interpellati, nelle scorse ore al telefono, Carlo e Umberto, impegnatissimi nella preparazione della loro onenight particolarissima hanno rilasciato la seguente dichiarazione: <Vi aspettiamo tutti a Ombrianello. Oggi i locali durano pochissimo e seguono le mode. Noi siamo contenti che ancora oggi qualcuno si ricorda di noi. Erano altri i temi i nostri, è vero. Ma siamo riusciti a caratterizzare un bel periodo>.

Stefano Mauri

 

(Visited 260 times, 90 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *