Attilio Galmozzi e Maurizio Borghetti, i “Gemelli Diversi” della sanità Cremasca che hanno illuminato il buio da Covid-19. Grazie a loro e a tutto l’ospedale Maggiore

Attilio Galmozzi e Maurizio Borghetti, i “Gemelli Diversi” della sanità Cremasca che hanno illuminato il buio da Covid-19. Grazie a loro e a tutto l’ospedale Maggiore

A modo loro, diversi ma impegnati, sul pezzo e incisivi, ecco sgobbando sodo, insieme a tutti i loro colleghi, compresi gli infermieri e gli inservienti, presso l’Ospedale Maggiore di Crema, il dottor Attilio Galmozzi e il DocRock Maurizio Borghetti, nel periodo più buio delle Pandemia da Covid-19, beh appunto lavorando e informando serenamente la collettività… sì hanno illuminato Il Cremasco. Chapeau ad Attilio e Maurizio, vale a dire i Gemelli Diversi” della Sanità del Granducato del Tortello. E grazie…

stefano mauri

(Visited 68 times, 68 visits today)