La SussurPoesia dedicata alla Bellezza come forma d’arte e al sogno

La SussurPoesia dedicata alla Bellezza come forma d’arte e al sogno

Talvolta la bellezza va a braccetto con la bravura e viene utilizzata essenzialmente come forma artistica, pur partendo da un pizzico di sano, piacevole edonismo, senza forzature, prevalentemente per emozionare, per cercare di esprimere un qualcosa. Ecco la Sussurpoesia della settimana è dedicata quindi anche a ragazze quali Nicol Sonzogni, Amanda Brambini, Sara Pettegani, Cristina Curut e ad altre (Angela, Cinzia, Piera, Margherita, Marina, Rachele, eccetera…) come loro; persone, donne (persona speciale in quanto tale) cioè che non smettono di credere in un sogno e che fanno del loro aspetto fisco un compagno di viaggio e non il mezzo per arrivare prima.

 

 

Bellezza

 

E’ bellezza

Quel qualcosa che smuove

Emozionando, emozionandosi

E non si fa possedere,

Chiamando applausi

Che partono dal cuore

Per illuminare

Di vera sensualmagia

Senza abbagliare.

Stefano Mauri

 

(Visited 105 times, 22 visits today)