Belotti: il bomber del Toro che piace, Allegri e l’inglese, nuovi soci per il Milan?

Belotti: il bomber del Toro che piace, Allegri e l’inglese, nuovi soci per il Milan?

Andrea Belotti detto “Il Gallo”, senza dubbio, oggi è il miglior attaccante italiano della serie A. E grazie a lui sognano, oltre (ovviamente) ai tifosi del Torino, il commissario tecnico della nazionale azzurra Ventura (un attaccante simile può fare le fortune dell’Italia) e, il presidentissimo (naturalmente) del Toro Cairo: sì,

perchè … dietro il pagamento di una clausola di 100milioni di euro, ecco il corteggiatissimo centravanti granata può fare le valigie e trasferirsi all’estero.

E in tal senso, emissari del Real Madrid, dell’Atletico, dello United, del City, del Bayern Monaco e del Chelsea, da mesi starebbero seguendo le gesta del pupillo di mister Mihajlovic.

Intanto, rumors provenienti da Milano, voci intensificatesi dopo il mancato (rinviato o archiviato definitivamente?) closing con la cordata, poi squagliatasi, che pareva interessata a rilevare il glorioso team rossonero, condizionale d’obbligo: darebbero una combriccola di imprenditori italiani pronti, se tutto dovesse andare poi in porto e, soprattutto, se determinate condizioni, oggi solo abbozzate, domani timidamente dovessero concretizzarsi, pronta a scendere in campo per aiutare Silvio Berlusconi a mantenere la proprietà e la rotta verso lidi vincenti.

A Torino infine si mormora che Massimiliano Allegri stia intensificando lo studio della lingua inglese. Cultura o sta preparando le valigie per Londra, sponda, anzi … panchina Arsenal?

Stefano Mauri

 

(Visited 32 times, 5 visits today)