Breviario laico, eroi

Breviario laico, eroi

A imperituro ricordo di coloro che ancora oggi possono vantarsi di essere stati bambinie che, con indomito coraggio e anche con ignobili sotterfugi, si lanciarono in avanti alla conquista della gloriosa meta.

Esaurito il compito e conquistata la vetta del peccato di gola,  moltissimi di loro caddero in prede a terrificanti mal di pancia. Altri, più sfortunati, vennero fatti prigionieri dalle mamme, che li sottoposero a inumani “bagnetti caldi” a base di soda, lisciva, sapone marsigliese e scappellotti.

Addì XXVIII Febbraio MMXIV

P.Odalico

(Visited 17 times, 4 visits today)