Breviario, sollevato dell’incarico

Breviario, sollevato dell’incarico

In data 14 gennaio 2014 abbiamo appreso dalle pagine sportive dei maggiori quotidiani nazionali, che il signor Massimiliano Allegri è stato ufficialmente “sollevato dall’incarico”: non è più l’allenatore della squadra di calcio della società Milan A. C.

È il linguaggio adottato che ci fa sognare Al signor Allegri era stato dato “in carico”, cioè sulle spalle, il compito di raggiungere certi obiettivi. Non avendoli conseguiti, come previsto da contratto, è stato “sollevato” non solo dalle responsabilità che gli erano state affidate, ma anche dalla sedia (si fa per dire) che occupava. In altre parole, è stato licenziato.

Ebbene, anche noi che siamo zuzzurelloni incapaci di rinunciare ai sogni e alle speranze, gradiremmo essere licenziati… dal ministero delle Finanze, magari con una raccomandata: “Egregio signore, non avendo Ella corrisposto adeguatamente alle attese per conseguire un giusto adeguamento del bilancio dello Stato, il ministero competente si vede suo malgrado costretto a sollevarla dall’incarico di contribuente. Distinti saluti.”

P.Odalico

(Visited 16 times, 2 visits today)