Cade un altro mito cremasco, Ben Hur e il suo mitico cammello in pensione?

Cade un altro mito cremasco, Ben Hur e il suo mitico cammello in pensione?

Diciamo la verità, il mitico cammello ubicato dinanzi al negozio di tapetti in via Griffini, in pieno centro storico precisamente nel quartiere di Borgo San Pietro (un tempo zona pittoresca conosciuta come “Piccola Parigi cremasca”) beh quando eravamo piccini ci ha fatto sognare, o quantomeno sorridere un po’ tutti.

O comunque in tanti avremmo voluto salire sulla groppa del cammello e visitare le piramidi e mondi sconosciuti. Ebbene, dopo tanti anni di lungo e onorato servizio, il titolare della bottega in questione, vale a dire il leggendario (esperto d’arte e tappeti) Ben Hur parrebbe deciso ad andare in pensione e così, prima di mettere a riposo l’animale principe del deserto ha deciso di vendere il negozio. Un altro pezzo storico della bella Crema che produce e fa economia quindi si appresta a chiudere i battenti. E’ il segno del tempo che, inesorabile, passa per non tornare.

Stefano Mauri

(Visited 106 times, 23 visits today)