Cammina con Del Priore, spedizione verso Bergamo in cammino lungo il Serio

Cammina con Del Priore, spedizione verso Bergamo in cammino lungo il Serio
Ormai è risaputo che la mia passione per la città di Crema è molto elevata, ponendo cosi una idea ma non un confine razionale a quanto lo sia. Crema è una città definita da me in molti luoghi di viaggio in cui sono stato: una piccola venezia, e Venezia quanto contava, lo sapeva bene, tanto per cui si è spostata nell’entroterra fino a Crema per annetterla. Con tutti i suoi canali e ponti un po più alti potrebbe veramente esserlo.
Quando si racconta anche che prima Crema sorgeva su un’isola (Fulcheria) e intorno a se, c’era un lago denominato Gerundo, alimentato da 4 fiumi (oltre ai moltissimi fontanili), si trasforma così, la stessa Crema in un luogo magico, di arcaica memoria, quasi come se si parlasse di una incantevole favola: vi era pure un bel castello. Come tutte le terre di confine, nei tempi passati, ha acquisito leggende, battaglie, ripercussioni ma tante, tante influenze da parte dei Longobardi, Romani, Tedeschi (impero romano), Austriaci, Francesi, Milanesi, Svizzeri e Veneziani.
Influenze che l’hanno portata sia nei modi della gente, che nelle architetture ad essere cosi caratteristica e dolce: per l’appunto CREMA. E dopo aver visitato moltissimo il suo territorio, con gli amici che man mano si sono aggiunti, il periodo è ben maturo: per affrontare il fiume principale di crema il SERIO che ha storie incredibili su di se.
Così ho contattato l’ente Parco Serio la quale molto gentili mi hanno offerto tutto il materiale di viaggio, per affrontare questa nuova e bella avventura che avverrà nel weekend del 29-30 Novembre Pz. Rimembranze, camminata bella, fresca, e magari con la bellezza di una nebbia mattutina che renderà tutto più magico.
Siamo in attesa ora della possibilità che il Parco Serio ci aiuti anche nel pernottamento presso Orto Botanico. Tra le tappe che visiteremo: CASA DELL’ACQUA (Casale Cremasco), ORTO BOTANICO (Parco Serio), ROMANO DI LOMBARDIA (La Rocca) e IL CASTELLO DI MALPAGA. Per chi volesse partecipare al viaggio come sempre può contattarmi e riscoprire il fiume Serio, camminargli accanto, contemplarlo e osservare l’acqua che scorre, perché l’acqua trasporta la vita: Crema e Serio sono legati insieme. Ricordo che la mia è una passione e chiunque cammina con me è responsabile della sua persona, può immergersi nell’avventura, modificarla, migliorarla e farla sua, la mia funzione è semplicemente mostrare nuove vie, per nuovi piaceri ed esperienze.
Ho costruito una Certifica , come avviene per molte altre vie di cammino, come la Francigena o quella di Assisi, si potrà chiedere il timbro del Luogo (al Parco Serio) o strutture a Romano/Seriate, per testimoniare il proprio passaggio.
Ricordo che da Crema siamo andati: a Roma, a Lecco, a Mantova e ora andremo a Bergamo. Abbiamo percorso molti fiumi: L’Adda, L’Oglio, Il Mincio, Il Tormo, Il Canale Vacchelli, Rogge e Fontanili. Ma non ci fermeremo mai 😀 c’è ancora tanto tanto da scoprire a Crema e nei dintorni. Per questo viaggio vorrei ringraziare molto alcuni miei amici di avventure: Barbara, Paolo e Giuseppe. Che mi stanno aiutando in maniera positiva per la costruzione del progetto. Ovviamente un ringraziamento anche al Parco Serio tramite Ivan Bonfanti, che ha saputo ben individuare le nostre necessità e ben aiutarci nel darci indicazioni, per vivere al meglio questa nuova avventura.
Leonardo Del Priore
(Visited 52 times, 33 visits today)