Cammina con Del Priore, un sabato sul pianalto della Melotta

Cammina con Del Priore, un sabato sul pianalto della Melotta

Buongiorno amici, sono a proporvi per questo sabato un cammino formidabile, con i piedi ben saldi su un suolo geologico molto particolare e lo faremo in vari step per gustarcelo bene bene. Con questa prima parte si parte da Romanengo, ci si vede davanti alla chiesa per le ore 08:00, è una bellissima gita che durerà circa una giornata, faremo delle pause, sarà una camminata molto piacevole. E’ un giro ad anello. Lo faremo seguendo anche a tratti il naviglio di casaletto, portandoci fino a fontanella.

Bisognerà munirsi di una attrezzatura adeguata in caso di pioggia, mantella etc…, anche se si prevede una bella giornata. Si leggono i seguenti spunti sul sito del FAI che non possiamo non fare nostri: Il Pianalto di Romanengo ha un’ampiezza di circa 9 chilometri, è stato dichiarato nel 2000 Sito di Interesse Comunitario (SIC) dalla Comunità Europea che l’ha definito “l’ultima evidenza morfologica delle dinamiche geologico-strutturali che testimoniano dell’avvenuta indentazione tra la catena alpina e la catena appenninica” e luogo fondamentale per la conservazione e la tutela della biodiversità sul continente europeo.

L’interesse geologico del sito è dato anche dalla presenza, su tutta l’estensione, di particolari tipi di suoli, assenti nelle aree circostanti che si sviluppano normalmente in condizioni climatiche molto diverse da quelle attuali della Pianura Padana. L’area è ora a rischio di distruzione per l’escavazione di una cava di argilla che determinerà la demolizione di una parte consistente del geosito e dunque la perdita del suo valore scientifico e naturalistico.

Leonardo Del Priore

(Visited 48 times, 13 visits today)