Si è svolta Domenica 7 giugno a Capergnanica, la “sfilata di abiti da sposa” organizzata dal gruppo catechistico della Parrocchia di San Martino Vescovo, in collaborazione con il consiglio di circolo dell’MCL locale e con il gruppo giovanile provinciale del Movimento.

La serata ha visto in passerella più di 50 abiti da sposa dal 1960 fino ai giorni nostri rispolverati e fatti indossare a ragazzi e ragazze dando all’evento un taglio transgenerazionale. Una serata piacevole e divertente con un’ottima cornice di pubblico-presenti nella piazza centrale del paese oltre 350 persone provenienti da tutto il territorio cremasco- che ha reso possibile ripercorrere con la mente decenni, stili, mode e dettagli legati agli abiti da sposa facendo ricordare ai presenti, da un’altra angolatura, il giorno più bello della loro vita : il matrimonio e la formazione di una famiglia cristiana.

L’evento è stato organizzato alla fine di un ciclo di incontri sul valore della famiglia al giorno d’oggi, tenuti congiuntamente in questi mesi dai promotori dell’iniziativa. Durante la serata hanno portato il loro saluto il Parroco di Capergnanica Don Ezio Neotti molto compiaciuto del successo dell’iniziativa tenutasi nella sua comunità di riferimento , il neo presidente di circolo dell’ MCL capergnanichese Riccardo Barbaglio che ha tenuto a ringraziare tutti gli attori coinvolti e impegnati nelle scorse settimane alla realizzazione della serata.

Presenti anche i vertici provinciali di MCL rappresentati dall’assistente ecclesiastico diocesano Don Angelo Frassi e dal Presidente Provinciale di MCL Michele Fusari che hanno entrambi sottolineato l’importante funzione del circolo MCL di essere luogo aggregativo e aggregante che sa mettersi a servizio della comunità parrocchiale promuovendo e facendo riflettere , anche tramite momenti o serate come questa , sui valori cristiani di riferimento. Al termine della sfilata, la giuria composta da Fusari, Barbaglio e dal consigliere di circolo Carlo Zanotti ha premiato con un omaggio floreale l’abito da sposa di Patrizia Galvani indossato dalla figlia Emanuela.

(Visited 79 times, 21 visits today)
Share