Carnevale cremasco, i temi dei carri sul sito del Comitato

Carnevale cremasco, i temi dei carri sul sito del Comitato

Il 16 febbraio arriva l’edizione 2014 del Gran Carnevale Cremasco. Quattro sfilate fissate per il 16 e 23 febbraio e 2 e 9 marzo. Sul sito del Comitato Carnevale sono gia stati pubblicati i temi del carri che sfileranno. Eccoli:

  • N.1 LO SCEICCO BIANCO – IL CINEMA DI FEDERICO FELLINI

A 20 anni dalla sua scomparsa, il regista é ancora un peso massimo nella nostra cultura perché ha scolpito il nostro immaginario.Il Carnevale Cremasco vuole rendere onore al grande cinema italiano a 20 anni dalla scomparsa del regista Federico Fellini, proponendo il primo film capolavoro del grande maestro promettendo spunti di riflessione divertimento, rimanendo nella tradizione del carnevale. Il tema del film narra in sintesi la storia delle apparenze che ingannano, argomento molto attuale nonchè facilmente collegabile alle nuove possibilità di relazioni fra individui offerte dai social network.

  • N.2 SUA MAESTÁ IL CARNEVALE

Il carro ha come protagonista sua maestá carnevale che sogna di avere piú certezze e considerazione. Egli sogna un casa tutta sua con laboratori per insegnare l’arte e la cultura della carta pesta a tutti i bambini esprimendosi con tutta la sua fantasia. Ma ad un tratto si sveglia ritrovandosi circondato da uomini camaleonti che si trasformano in pagliacci e da altri con il viso da pappagalli che con martelli distruggono il suo sogno e di conseguenza i suoi propositi. É a quel punto che il re fa una smorfia e sbotta “W IL CARNEVALE”.

  • N.3 CARRO POLITICA ITALIANA

Il carro politico di quest’anno propone una metafora delle più recenti vicende di questa italia in declino nel cui nuovo decadente teatrino i protagonisti sono personaggi privi di talento : potenti, pentiti, buffoni di corte, spioni urlatori e cosí via, tutti attori incapaci di agire consapevolmente e responsabilmente e perció bisognosi di un burattinaio che muove i fili delle loro azioni. Il teatrino della nuova italia viaggia sulla linea di separazione fra realtá e finzione

  • N.4 IL MISTERIOSO MONDO DEL BOSCO

La fantasia prende il sopravvento proponendo il fantastico e misterioso MONDO DEL BOSCO ove si nascondono, fra alberi parlanti, animali notturni e simpatici folletti, la magia del carnevale con la voglia ed il desiderio di cambiare, anche se per pochi istanti, le nostre abitudini, il nostro modo di essere ed i nostri problemi.

  • N.5 IL LADRO TRUFFALDINO

In questo carro si descrive la storia di un ladro truffaldino e gentiluomo che trovatosi immerso anch’esso nella situazione attuale non ha altro bottino da rubare che un carretto di frutta. Siamo alla frutta.

Per tutte le altre news il sito del comitato cliccando QUI

(Visited 90 times, 25 visits today)