Casale, dopo canti popolari e rock rosa è la volta della musica rumena

Casale, dopo canti popolari e rock rosa è la volta della musica rumena

Dopo il successo dei canti popolari e folcloristi del coro Marinelli e della notte bianca Benvenuta estate con il rock al femminile, E…state in riva al Serio, prosegue la sua marcia sabato prossimo (4 luglio alle 21,30) in piazza del comune con uno spettacolo che favorisce gli incontri tra culture, in questo caso con quella romena.

Si tratta della Balada in concerto uno spettacolo di musica, canto danza folkloristica con i costumi originali rigorosamente fatti e ricamati a mano, tipici di alcune regioni della Romania. Verranno proposti brani della tradizione popolare specialmente delle due antiche province di Bassarabia e Bucovina, a testimonianza della radicata e profonda cultura musicale che caratterizza da sempre il popolo romeno.

Il pubblico avrà l’opportunità di apprezzare la limpidezza e l’intensità della voce del flauto di Pan suonato da Dan Dumitro Cretu, uno dei  più grandi interpreti di questo particolare strumento a fiato che è diventato famoso nel mondo grazie alle meravigliose composizioni di Zamfir.

Accanto a Dan si esibisce la moglie Mariana, cantante dalla voce solare e cristallina, oltre che violinista.
Alcuni brani saranno interpretati anche dal Gruppo di Danze Popolari “Datina” della Comunità Romena di Piacenza. La rassegna E…state in riva al serio è sponsorizzata dall’Associazione Crema popolare per il territorio.

(Visited 167 times, 43 visits today)