Cena benefica e SussurPoesia per ricordare Nicola Salatti, Fante generoso

Cena benefica e SussurPoesia per ricordare Nicola Salatti, Fante generoso

La SussurPoesia della settimana è dedicata alla memoria del buon Nicola Salatti, chef e patron del ristorante Il Fante purtroppo prematuramente scomparso l’estate scorsa. Mercoledì prossimo 26 novembre, i suoi amici – colleghi Tavolieri (Tavole Cremasche) e non lo ricorderanno in un modo che sicuramente a lui, in qualsiasi parte ora si trovi, sicuramente garberà, cioè con una cena a sfondo benefico. Il ricavato della serata verrà infatti devoluto all’associazione Etiopia e Oltre. Informazioni e adesioni al: 0373 273046:

 

 

 

Il Fante   (A Nicola Salatti)

 

C’era una volta

Nemmeno troppo tempo fa

Un luogo

O meglio una location

Dove mangiare

Era piacere e conoscenza

E i piatti

Erano giusto equilibrio

Tra ricerca, innovazione e tradizione;

C’era una volta

Questo ristorante

Caldo, accogliente

Ma soprattutto c’era

Il padrone di casa

Cuoco appassionato

Umile, preparato

Che senza troppe parole

Sapeva azzeccare

Umori, gusti e sapori.

C’era una volta

Oppure c’è ancora

Basta guardare col cuore

Per tornare a vedere

Con occhi da fanciullo

Tutta la gioia e lo stupore

Dello splendido Nicola

Fante Tavoliere

Artista tra i fornelli,

Protagonista altruista

Della sua vita generosa

Stefano Mauri

 

(Visited 35 times, 4 visits today)