Chapeau a Roberta Schira, special guest alla presentazione della guida gastronomica Michelin

Chapeau a Roberta Schira, special guest alla presentazione della guida gastronomica Michelin

Esiste una sola edizione della Rossa che non scontenti qualcuno? No. Queste sono le regole del gioco. Un giochino però che vale qualche più nel fatturato. Una cosa mi fa piacere in questa edizione, di là delle polemiche, delle esultanze e delle disperazioni che suscita. Per la prima volta Michelin ha espresso i cinque criteri di giudizio utilizzati in tutti i Paesi in cui è diffusa.Condivisibili o meno, i criteri approvati all’unanimità e dichiarati pubblicamente è chiaramente danno fondamento all’espressione del giudizio. Danno spessore a una guida e al mestiere di critico.
Così postava sulla sua pagina Facebook, nei giorni scorsi, Roberta Schira, critica gastronomica, giornalista, gourmet, scrittrice e tante altre belle cosette.

stefano mauri

(Visited 15 times, 15 visits today)