Improvvisazione e pressapochismo

Molto più di uno slogan. Sussurrandom è poco più di un blog. Come recita il disclaimer a fondo pagina: “questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001”.

Sia quindi ben chiaro  che questo sito non è una testata giornalistica. Non vuole ne deve avere la valenza di una testata giornalistica, e neppure pesi o obblighi da testata giornalistica, anche se ogni tanto qualcuno ci ha scassato la minchia in quel senso… Sussurrandom non ha una redazione vive sulla voglia e la prestazione gratuita dei tanti amici che ci scrivono. Per quello non ha una linea politica e neppure dei padroni. Dice quel cazzo che gli pare. Lo fa con i tempi e le modalità che preferisce eventualmente prendendsi le proprie responsabilità

Spesso quindi esercitando la nobile arte dell’improvvisarsi…

Non ci sono paron, padroni, padrini..Non abbiamo inserzioni pubblicitarie dal territorio ma come migliaia di altri blog abbiamo aderito al programma Google Adsense per piccoli pubblischer, giusto quello che serve per raccattare su qualche euro per parare le spese di gestione del blog (sicurezza, hosting, dominio…)

Sussurrandom ha avuto un punto di partenza ben preciso: l’intenzione di fare da aggregatore di notizie e contenuti che viaggiano attravero i network sociali e che siano relativi a Crema e cremasco. Ma presto questa peculiarità, comunque mantenuta, si è trasformata in altro, siamo diventati un po’ un luogo di liberi pensatori e opinionisti.

Sussurrandom è diventato quindi una piccola antenna che cerca di intercettare suggestioni sussurri e grida attraverso i social network ma anche attraverso la strada. Per cui spazio alle opinioni, che spesso sono gelidamente cassate dalla stampa seria, ma anche a cose che centrano poco con la mera cronaca locale: racconti, considerazioni, idee, proposte, tanta satira e irriverenza… Infatti abbiamo ospitato tutto quello che gli interpreti del territornio hanno voluito inviarci come contributo. Non saranno lettere al direttore, che ovvimente non c’è, ma se volete dire la vostra (rimanendo nel campo della civiltà), che voi siate di destra o di sinistra troverete spazio.

Sussurrandom ha fatto e farà incazzare un sacco di persone.

Scegliamo indipendentemente di cosa parlare e di cosa no a livello territoriale. In assoluta libertà, visto che nessuna forza territoriale fa parte in qualche modo del nocciolo duro del blog. Considerazione che viene fatta in seguito ad alcune critiche per la scelta di parlare molto di alcune cose, zero di altre.

Abbiamo un nostrosistema integrato ai social network. Una pagina Facebook con quasi 3000 like, un profilo Twitter, una pagina Facebook legata alla radio Sussurradio, un profilo Instagram per le foto che trovate nella pagina Almanacco e altro ancora che si aggiunge via via.

Nel corso di cue anni di storia abbiamo ospitato decine di firme. Non li citiamo tutti, ne dimenticheremmo qualcuno. Chiunque può contribuire cliccando sulla pagina Contribuisci potrete vedere come fare per mandare i vostri articoli e le vostre foto. Nel corso del tempo abbiamo anche lanciato una collana di libri, sponsirizzato un evento musicale, l’uscita di un cd, organizzato serate e appoggiato altri eventi. E’ la nostra peculiarità… essere in mutazione continua.

Siamo online dal 13 giugno del 2013, dal 20 gennaio del 2017 siamo hostati su Aruba.it e registrati su tramite nic.it (a nome Emanuele Mandelli)

Infine grazie agli amici di DuePer design per l’assistenza tecnica e tante altre cose.