Ciband.0.1, al via stasera la kermesse gastronomica e noi vi facciamo vedere tutti i menù

Ciband.0.1, al via stasera la kermesse gastronomica e noi vi facciamo vedere tutti i menù

Oggi è al via Ciband.0.1 che vedrà al lavoro il Paredes Y Cereda, il Magic Bar e la pizzeria il Minareto, più altre realtà non locali come i truck food La Susina e Mignon, per quattro giorni, sino a domenica, per una grande festa del cibo. Chi si recherà, dalle 18, in piazza Roma a Spino d’Adda presso il ristorante Paredes e il suo giardino (sabato anche in strada), potrà stuzzicare patatine e panini (di qualità: con carne della macelleria Cazzamali, e a scelta venepipette di pomodoro, bacon croccante, cheddar, in tre hamburger differenti dal prezzo medio di 6 euro. Ma anche i sandwich vegani di La Susina), o mangiare solo il dolce (selezione dolci americani o napoletani, centrifughe e macedonie).

Le serate saranno poi a tema: giovedì si parte con la pizza de Il Minareto: margherita, prosciutto e funghi, napoli, salame piccante e la Cibando, con mozzarella, crescenza e pasta di salame. Per chi preferisse mangiare altro, ci sarà il cacio e pepe e tagliata di manzo. Il costo medio di una pizza è di 6 euro.

Venerdì Michele Giardi si darà da fare con lo spiedo e la grigliata: tartare di manzo, selezione di salumi, tagliata di vaccavecchia (carne spagnola), costata prussiana, coscia di manzo allo spiedo (che cuoce da giorni) e puntine alla Michi. Contorno di patatine o di zucchine alla menta. Sabato sarà dedicato al tradizionale e al fusion, e Corrado Invernizzi si sbizzarrirà con un menù che spazia dalla culaccia di Busseto alla cotoletta di vitello allo stinco di maiale sfumato alla birra double ambree passando per gli agnolotti con fonduta di salva, sino al pollo al curry, al sashimi, al fish and chips. Domenica, brunch a buffet (creativo) ed aperitivo.

Per quanto riguarda il bere, Simone Robustelli Test del Magic Bar (che durante Ciband.0.1 sarà chiuso, in quel di Rivolta d’Adda) propone in tre diverse postazioni (nel ristorante, nel giardino e in strada) birre Poretti: Lager 4 luppoli, Plis Tucker, Brown ale, Double ambree Grinbergen. Tra i cocktails: Sbagliato americano, Negroni, Mohito, Vodka lemon, Vodka tonic, Spritz e Coca e Rhum. In calice si bevono Costaripa Brut Vezzoli, Borgo Molino Cuvé extra dry, Pecorino Onirocep Cantina Pantaleone e Langhe Arneis Cantina Taliano.

 

(Visited 43 times, 6 visits today)