Ciclabile del Serio, una risorsa da sfruttare e curare meglio

Ciclabile del Serio, una risorsa da sfruttare e curare meglio

Sabato mattina ho fatto una passeggiata lungo il Serio, lo faccio spesso. L’aver però trovato chiuso la scala di discesa che si trova prima del ponte di via Cadorna mi ha fatto fare alcune considerazioni. Intanto perchè l’accesso era chiuso e lucchettato? Un po’ una assurdita visto che si accede da mille altri posti. Ma pensavo che la bella ciclopedonale potrebbe essere sfruttata assai meglio. Certo adesso c’è pure il cantiere per il benedetto e tanto atteso ponte ciclabile che unirà il quartiere di Castelnuovo con la città più agevolmente. Ma lo stato in cui versa tutta la zona non è dei migliori.

Fondo fangoso e sterrato da rifare, luci rotte o inesistenti, pochi cestini e usati spesso come dischariche abusive, sporcizia varia (la suddetta scala versa in condizioni pietose). Insomma urge sistemata alla zona per renderla fruibile anche d’inverno col buio.

Emanuele Mandelli

(Visited 25 times, 11 visits today)