La giunta ha approvato il progetto esecutivo del percorso ciclopedonale “Parco della Vita”. Il progetto, cofinanziato da Comune e Parco del Serio a seguito della partecipazione al Bando del Parco Regionale per l’erogazione di contributi finalizzati a interventi di riqualificazione, valorizzazione e manutenzione straordinaria di aree, immobili ed infrastrutture interne al Parco da riconoscere agli enti facenti parte del Parco Regionale del Serio, consiste nella realizzazione di nuovi tratti ciclabili che completano il tracciato esistente tra il Parco della Vita e l’argine del fiume adiacente a Via Cremona. La stessa area dove sorge, a breve distanza, la nuova passerella sul fiume che sbuca su Via IV Novembre.

Mediante una razionalizzazione dei percorsi, sarà possibile da via Cremona attraversare il Parco della Vita fino a collegarsi alla ciclopedonale esistente, e alla nuova passerella, e da qui al centro città. Questa sutura ciclopedonale avrà il vantaggio di consentire di passeggiare e pedalare in sicurezza – anche grazie a una nuova illuminazione – dentro il parco e lungo l’argine in un contesto verde finora poco sfruttato. Il Comune, nel novembre scorso, ha acquisito l’autorizzazione paesaggistica dell’ente del parco.

Il costo stimato totale dell’opera è di circa 45 mila euro, 18 mila euro sono assegnati da parte del Parco a favore del Comune, i restanti 27 finanziati dal Comune stesso. Tempi di realizzazione: 70 giorni.

“Una ulteriore azione”, commenta l’assessore ai Lavori pubblici e Mobilità, Fabio Bergamaschi, “che va a completare il quadro complessivo della funzione della passerella e del parco oggi esistenti con i percorsi ciclopedonali. Le persone potranno approfittare di occasioni di svago lungo aree finora meno sfruttate. Ringrazio il Parco del Serio che, come successo con la ciclabile della Colonia seriana, mette a disposizione finanziamenti e collaborazione unendo le forze per realizzare un’opera significativa”.

QUI il progetto

 

(Visited 9 times, 9 visits today)
Share