Clamoroso a Crema, anche in tempi di emergenza sanitaria, viale Repubblica e hinterland, sono nello schifo…

Clamoroso a Crema, anche in tempi di emergenza sanitaria, viale Repubblica e hinterland, sono nello schifo…

Gruppetti diurni, con perdigiorno che bevono birra e vino, alla faccia dei decreti e dell’invito a stare in casa nei pressi di un piccolo, ma bello, accogliente centro commerciale e di condomini onesti. Gente che bivacca e dorme tra escrementi e sporcizia anche in tempi da emergenza sanitaria. Il tutto a pochi passi dal centro storico di Crema, in viale Repubblica e hinterland, riserva cremasca cittadina dello schifo. Sì perchè sa da un lato è vero che Crema, capitale del Granducato del Tortello non è il Bronx, d’altro canto è doveroso sottolineare come la gente che vive da quelle parti e i cremaschi non si meritano questi schifi. E questo vale per questi giorni drammatici da coronavirus e, soprattutto per sempre.

stefano mauri

(Visited 133 times, 133 visits today)