Colorare lo stadio Voltini? Come diciamo da mesi, prima bisognerebbe riempirlo

Colorare lo stadio Voltini? Come diciamo da mesi, prima bisognerebbe riempirlo

Quindi se davvero l’Ac Crema 1908 favoritissima (solo loro possono perdere il torneo in un certo senso) per la vittoria del rispettivo campionato d’Eccellenza, sostenuta dai poteri ufficiali, ufficiosi, forti, veri, finti e deboli vuole verniciare, o pitturare fate voi, una parte dello stadio Giuseppe Voltini di nerobianco, beh può farlo di tasca propria.

Questa in estrema sintesi la risposta del comune, del resto non poteva essere altrimenti, al secondo (almeno per adesso) team calcistico cittadino. Tra l’altro quella di colorare, metà di un colore, metà dell’altro, le gradinate dello stadio, ecco potrebbe essere una soluzione per accendere il luogo, visto che le presenze domenicali, nonostante gli impegni dei rispettivi management, in un caso, come nell’altro, sono sempre in sensibile calo.

Ergo, se veramente quella di tinteggiare l’impianto di viale De Gasperi è un’esigenza reale, nessun problema, basta mettere mano al portafoglio e saldare gli imbianchini. Le poltroncine della gradinate, tramite rivestimento ad hoc infine , quando gioca il Crema potrebbero diventare nerobianche, per poi tornare gialloblù allorquando al Voltini sarà di turno il Pergo. E dunque questa la controproposta dell’amministrazione comunale. E non è detto che tale scenario, alla fine si materializzi sul … serio.

Stefano Mauri 

(Visited 22 times, 5 visits today)