Combattere le dipendenze dei giovani, serie di incontri a Casale Cremasco

Combattere le dipendenze dei giovani, serie di incontri a Casale Cremasco

Venerdì 28 ottobre, a Casale Cremasco, si tiene una serata organizzata dalla Consulta Giovani del paese, in collaborazione con l’associazione L’Approdo e l’Istituto comprensivo di Sergnano e con la collaborazione dell’Asst di Crema. Appuntamento alle 21.00 presso la sala consiliare. Stabilire un legame intenso e problematico con una sostanza, un comportamento o una persona è una caratteristica che connota il nostro tempo e che necessità di riflessioni per comprendere come ciò possa avvenire e come proteggere sé e le persone a noi care. Ne parliamo insieme in una serie di incontri con l’obiettivo di chiarire come la dipendenza si manifesta e come attivare gli “anticorpi” necessari a contrastare il fenomeno.

Il primo come detto il 28 ottobre e dal titolo La mia storia la tua storia, un momento di testimonianze e confronto con giovani testimonials che hanno intrapreso un percorso di riabilitazione presso il Servizio per le dipendenze di Rivolta d’Adda. L’incontro è aperto ai giovani e vedrà la partecipazione di operatori ed esperti che da anni attuano interventi di prevenzione in ambito scolastico e sul territorio. Secondo appuntamento fissato per venerdì 4 Novembre, medesimo orario e luogo, titolo: Il filo interrotto, il filo annodato, essere adulti di riferimento oggi e l’accompagnamento alle scelte dei prossimi adulti L’essere genitori e adulti di riferimento oggi ha significa il misurarsi con tematiche nuove e complesse. Ne parliamo con gli operatori del Servizio per le Dipendenze di Rivolta d’Adda ed alcuni testimonials per riflettere ed esplorare orizzonti percorribili.

In un momento successivo verranno coinvolte le scuole, è già fissato un incontro con i ragazzi di quarta e quinta elementare, e le forze dell’ordine per momenti di prevenzione e analisi dei rischi.

(Visited 119 times, 22 visits today)