Allora è così da anni ormai, in particolare al mercoledì verso 12,30, complici i bambini che escono da scuola e … i genitori (parcheggiano ovunque, non pagano manco la sosta che fino alle 13.00 sarebbe a pagamento) che li vanno a prendere… ecco, proprio a causa di mega posteggi (durano pure venti minuti abbondanti) selvaggi, via Borgo San Pietro, via Santa Chiara e limitrofi si intasano e bloccano rendendo impossibile il transito alle altre vetture, ai pedoni, alle biciclette (costantemente in senso unico) malcapitate (sic) ai pullman e ai mezzi di soccorso che loro malgrado, giocoforza, transitano da quelle parti in un centro storico fantasma (dalle 18 in poi), sporco e in … disarmo. Sì al mercoledì il Borgo si paralizza dalle 12.20 alle 12.35 circa, per un quarto d’ora abbondante. Gli altri giorni e le altre ore dei giorni feriali? Situazione fluida, ma i posteggi incivili tra via Borgo San Pietro, via Rovescalli e via San Bernardo, ecco purtroppo fanno tendenza da tantissimo tempo. E si salvi chi può se … negli orari di stop forzato, al malcapitato di turno dovesse accadere un’urgenza.

Stefano Mauri

(Visited 76 times, 76 visits today)
Share