Compagni non è una gita, anche da Crema tutti a Roma con la CGIL

Compagni non è una gita, anche da Crema tutti a Roma con la CGIL

E quindi sabato la CGIL chiama tutti in piazza a Roma.

Sono passati sette anni dall’inizio della crisi e a pagarne il prezzo continuano a essere i lavoratori e le famiglie, i giovani e i pensionati, i precari, gli esodati, i disoccupati di ogni età”, scrive il segretario generale Susanna Camusso.

La convocazione per sabato, il tutti in piazza per un ottobrata romana in extremis è arrivata in tutte le case degli iscritti: “È per questa ragione che sabato 25 ottobre, a Roma, in Piazza San Giovanni, abbiamo organizzato una manifestazione nazionale dal tema Lavoro, dignità, uguaglianza per cambiare l’Italia“.

E quindi lavoro, dignità, uguaglianza per cambiare l’Italia sono le parole d’ordine. Il sottointeso, che nella lettera non c’è, è dagli le legnate al Renzi che pare il Berlusconi del 1994.

Anche dalla nostra provincia si parte per Roma. Oggi è l’ultimo giorno utile per prenotare un posticino in pullman.

Non possiamo assicurare che i militanti cremaschi e cremonesi della CGIL canteranno Contessa o I treni per Reggio Calabria ma se volete unirvi i numeri sono questi. Per Crema: 0372448700, si parte dal piazzale del cimitero (e speriamo che non sia un presagio), per Cremona 037244 8600, per il soresinese 0372448750. Non chiedeteci perché tutti i numeri di telefono della CGIL provinciali abbiano il prefisso 0372.

(Visited 33 times, 4 visits today)