Il coniglio morto e la Tennent’s, che Natale quella volta

Il coniglio morto e la Tennent’s, che Natale quella volta

Il Natale a casa mia è sempre stato unico, in contemporanea con l’urbi et orbi cominciavano gli insulti! L’ultimo è andato anche peggio! Mi sveglia la psyco-mamma dicendomi di curare il coniglio.

Peccato che avessi passato la nottata al Victorian e al posto del sangue avevo solo Tennent’s. Fra i fumi dell’alcool ho pensato che il coniglio era morto anni prima, avevamo solo cani e gatti, quindi potevo continuare a dormire tranquillamente!

Risultato: pranzo di Natale carbonizzato ed insulti anticipati a mezzogiorno! Ho preso la macchina ed ho passato la giornata a Moniga del Garda in riva al lago!

Stefania Alvestri

(Visited 18 times, 3 visits today)