Così via social, l’attaccante e bandiera cremina Nicolò Pagano saluta l’Ac Crema 1908. Dove andrà a giocare?

Così via social, l’attaccante e bandiera cremina Nicolò Pagano saluta l’Ac Crema 1908. Dove andrà a giocare?

Purtroppo doveva andare così, dopo 10 anni, più di 300 partite e tanti goal con questa maglia, le nostre strade si dividono.
> Abbiamo vinto perso sorriso e pianto insieme. Ho onorato e rispettato tutti i giorni questi colori, ho indossato la fascia da CAPITANO con onore e rispetto, tanto rispetto.
> Ho ricevuto ma soprattutto ho dato tanto per questa squadra , nessuno potrà mai dirmi niente su questo , ho sempre sudato la maglia che ho indossato per questi lunghissimi 10 anni.
> Volevo ringraziare tutta la società dal Presidente al magazziniere, dal fotografo al segretario, dai tifosi ai bambini, che mi hanno fatto sempre sentire importare per questi colori. Forse è anche per loro che ho dato tanto nel rettangolo verde…quel rettangolo verde che mi manca.
> Non vedo l’ora di intraprendente una nuova avventura con la determinazione, la voglia e la passione di 10 anni fa, di quel giovane ragazzo senza barba e con dei sogni nel cassetto. Passione, determinazione, voglia tanta voglia di dimostrare a chi non vede e non ha mai visto in me il valore della persona e del giocatore.
> Un saluto e un abbraccio a tutti i miei piccoli e grandi tifosi crimini, vi auguro il meglio.
> Il vostro Paga.

Così via social, l’attaccante e bandiera cremina Nicolò Pagano saluta l’Ac Crema 1908. Dove andrà a giocare? Mah … un centravanti come lui potrebbe tranquillamente militare in serie C, Pergolettese compresa. Chapeau al Paga, grande calciatore e bella persona.

stefano mauri

(Visited 123 times, 123 visits today)