Crema vista dagli alunni del racchetti per il via del T.e.s.s stasera a Romanengo

Crema vista dagli alunni del racchetti per il via del T.e.s.s stasera a Romanengo

Al via venerdì 20 novembre, presso il teatro di Romanengo, la quinta edizione del T.e.s.s, il festival di Teatro di Esperienze Sociali e Solidali, diretto da Fausto Lazzari, realizzato presso l’Auditorium Galilei e patrocinato dall’assessorato alla cultura del Comune di Romanengo.

Il programma prende il via venerdì 20 novembre alle ore 21 con “MICOL E GLI ALTRI”, il cortometraggio di Simone Rota realizzato dagli alunni della classe VG del Racchetti. Si tratta di un breve quanto intenso viaggio nel complesso cosmo dei giovani e delle loro dinamiche relazionali all’insegna della trasgressione. La serata sarà arricchita dal giovane gruppo dei “RAIL TWO” composto da GIULIA BERSANI, LORENZO SCAGNELLI, BENITO SAMMARTANO e DARIO FASCINA; special guest dalla Romania: CODRIN PALIMARU, per una serata ad ingresso gratuito.

“INTEGRAZIONE E TEATRO” è il tema del secondo appuntamento previsto nel primo fine settimana di dicembre: sabato 5 e domenica 6 verrà proposto uno stage intensivo di otto ore aperto a giovani e adulti con la partecipazione di esperti di teatro, psicologia e antropologia.

Ad avvalorare gli obiettivi di TESS, Venerdì 22, sabato 23 e domenica 24 gennaio, tre giorni dedicati “ALLA SCOPERTA DEL VIOLINO” con un laboratorio di sei ore, aperto a studenti e adulti, sotto la guida di esperti di teatro, musica e liuteria; la domenica, in collaborazione con la Pro Loco di Romanengo, tutti in visita al Museo del Violino di Cremona.

Sabato 27 febbraio alle 21 è previsto il recital “NEL NOME DEL RICORDO”, recitazione di testi, poesie e testimonianze sulla grande guerra, a cura del gruppo teatrale di Uni-Crema.

Venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 aprile, sempre in collaborazione con la Pro Loco di Romanengo, un altro momento destinato alla collettività: “IL MONDO PICCOLO DI GIOVANNINO”, laboratorio di lettura espressiva, aperto a giovani studenti e adulti, che si concluderà la domenica con la visita al Museo di Giovanni Guareschi a Roncole di Busseto, dove si terrà una breve performance.

La mattinata di venerdì 29 aprile sara dedicata a: “TEATRO, PSICHIATRIA E DISTURBI ALIMENTARI” con l’anteprima di uno spettacolo vincitore del Premio di Teatro Sociale “Enea Ellero”, in collaborazione con il Premio Nazionale di Teatro “Anna Pancirolli” e con la partecipazione di professionisti del settore.

Infine, sabato 21 maggio alle 21 andrà in scena “SARTO PER SIGNORA” la commedia brillante di George Feydeau con gli attori del Laboratorio di TESS diretti da Fausto Lazzari.

Nel frattempo è da poco iniziata, per il quinto anno consecutivo e sotto la guida dello stesso regista, l’attività del laboratorio stabile di teatro di comunità (da ottobre 2015 a maggio 2016), con cadenza settimanale di 2 ore serali al mercoledì presso l’auditorium Galilei.

(Visited 37 times, 9 visits today)