Cremona droga e prostitute nella disco vip che attirava pure da Crema

Cremona droga e prostitute nella disco vip che attirava pure da Crema

Tutti a sparlare o comunque a parlare male del Juliette quando fino all’altro ieri, beh eravamo (quasi) tutti là in fila ad ammirare le ragazze facili e la bella gente fashion che da quelle parti appunto era di casa. Di cosa stiamo parlando?

Degli arresti, otto tra cui due carabinieri e il proprietario, che nelle scorse ore hanno scaldato, non che ce ne fosse bisogno particolarmente che l’afa ci opprime di suo, la cosiddetta Cremona Vip (ma non solo) di casa al discoristobar Juliette 96. Attenzione nonostante il management sia nel mirino, se non già denunciato o in carcere, il locale cremonese per adesso non è chiuso. E di casa, in modo particolare al giovedì sera quando certi festini, nei privè tirati a lucido, al Juliette c’erano pure alcuni noti personaggi per cosi dire… cremaschi.

Stefano Mauri

(Visited 193 times, 40 visits today)