Cremonese in B, Crema in D… Fogliazza, Marinelli adesso tocca al Pergo

Cremonese in B, Crema in D… Fogliazza, Marinelli adesso tocca al Pergo

Ora, quello appena concluso, per la Pergolettese fresca di promozione ufficiale ai playoff (lotteria che probabilmente dovrebbe portare alla fine, ahinoi poche gioie, ma comunque … mai dire mai, ndr) tutto sommato è stata un’annata positiva. Del resto, fare peggio del recente passato, francamente sarebbe stato quasi impossibile. Ergo applausi a mister Paolo Curti (merita la conferma. E con lui i suoi collaboratori), ai calciatori (Dimas è da standing ovation: Chapeau) e ai dirigenti.

Adesso però, soprattutto considerando le gioie cremonesi (Cremonese neopromossa in B) e cremine (Ac Crema 1908 salito nel Cnd), il deus ex machina Cesare Fogliazza (che errore, col senno di poi non rinnovare il contratto nel 2013 a Venturato, allora straordinariamente promosso, col club in Lega Pro, preferendogli Alessio Tacchinardi, ndr) e il presidente Massimiliano Marinelli (è arrivato tardi, ma il suo avvento alla causa gialloblù ha giovato assai, ndr), assolutamente devono inventarsi qualcosa di positivo per allestire uno squadrone e tentare, a partire dal prossimo mese di luglio, la scalata al professionismo nel e del pallone nel periodo agonistico 2017 – 2018, no?

E’ infatti l’ora di ridare entusiasmo a ciò che resta (il Voltini ahimè è sempre più deserto) del meraviglioso popolo canarino, con la speranza che sull’onda degli eventuali, entusiasmanti risultati positivi, beh, i “cannibali” tornino ad applaudire dal vivo le gesta dei calciatori gialloblù.

Detto che bisogna affrontare il proseguimento supplementare della stagione col coltello tra i denti e … da Pergo, l’occhio va quindi al domani, all’individuazione di quei pochi elementi utili a rinforzare quantitativamente e qualitativamente la rosa da affidare alle alchimie tattiche del buon Curti. A proposito, quando Curti verrà (ammesso e non concesso lo sia effettivamente e sul serio) confermato? Lo scopriremo vivendo. Marinelli, Fogliazza: siete due fantastici personaggi da applaudire. A voi il pressante compito di riportare lassù dove merita il blasone del Pergocrema. Nome queste che, ecco per la cronaca andrebbe rispolverato. Che ne dite?

Stefano Mauri

  

(Visited 91 times, 3 visits today)