Cristina Rossetti tra le mamme del Gran galà degli auguri di Miss Mamma Italiana 2016

Cristina Rossetti tra le mamme del Gran galà degli auguri di Miss Mamma Italiana 2016

Ventotto mamme, provenienti da Emilia Romagna; Veneto; Lombardia; Marche; Abruzzo e Puglia, hanno partecipato al “Gran Galà degli auguri di Miss Mamma Italiana 2016” che si è tenuto nel salone delle feste dell’Hotel Alexander Spiaggia di San Mauro Mare – Riviera Romagnola. Tra di loro anche la cremasca Cristina Rossetti di Trescore Cremasco (CR) “Miss Mamma Italiana Sponsor Top 2014”.

03 MMI_CR

Capitanate dalla 32enne pesarese Elisa Marcuccini “Miss Mamma Italiana 2015” e dalla 51enne sanbenedettese Cristina Ricci “Miss Mamma Italiana Gold 2015”, le mamme vincitrici di fascia nazionale degli anni passati e le mamme vincitrici di fascia regionale che parteciperanno alle fasi finali di quest’anno, in programma nel mese di giugno a Gatteo Mare (Riviera Romagnola) per la fascia di età 25 – 45 anni e a Staffolo (Ancona) e nel mese di settembre, per la fascia “Gold”, dai 46 ai 55 anni; hanno presentato un defilé di moda della collezione primavera – estate dell’atelier Denise Abbigliamento.

Alla serata, condotta da Paolo Teti, Patron del concorso nazionale di bellezza – simpatia “Miss Mamma Italiana” (marchio registrato), giunto quest’anno alla sua 23° edizione e da Arianna Poli, è intervenuto Roberto Pari Vice Sindaco della città di Gatteo, che dopo aver ricordato il successo ottenuto dal concorso “Miss Mamma Italiana”, in occasione della Finale dello scorso anno, ha dato appuntamento alle mamme per la Finale Nazionale del prossimo mese di giugno, nella località turistica Gatteo Mare.

La serata seguita da un numerosissimo pubblico, ha visto la partecipazione come ospiti d’onore di Gianluca Ceccherini “il Babbo più Bello d’Italia 2013” con la figlia Nicole, giovane campionessa di ballo e del gruppo delle tradizioni romagnole “Strambalè ad Ziznatic”, l’esibizione dei “Pasquaroli” (gruppi di persone che nel periodo dell’Epifania passano di casa in casa e locali pubblici a cantare la “pasquella”, un rito benaugurante per un prosperoso anno nuovo), è stata proposta per una raccolta fondi volontaria a favore di “Airett”, associazione Onlus italiana che promuove la ricerca e supporta i genitori con bambine e ragazze affette da Sindrome di Rett, la malattia è una patologia progressiva dello sviluppo neurologico che colpisce quasi esclusivamente le bambine e che causa un ritardo nello sviluppo, tra le altre problematiche, sono particolarmente evidenti la perdita delle capacità comunicative legate al linguaggio e la comparsa di tratti autistici, (all’evento era presente anche una rappresentante dell’associazione Airett). “Miss Mamma Italiana”, sostiene “Arianne” Associazione Onlus per la lotta all’Endometriosi, una malattia ancora poco conosciuta, che colpisce 3 milioni di donne italiane in età fertile.

(Visited 128 times, 27 visits today)