Da Crema ancora una volta a bordo della nave più bella del mondo: la Amerigo vespucci

Da Crema ancora una volta a bordo della nave più bella del mondo: la Amerigo vespucci

Il primo momento emozionante  è la salita a bordo, con i due Ufficiali posti in attesa del “gruppone” costituito da 50  Soci e simpatizzanti della sezione di Crema del NASTRO AZZURRO. Che dipenda dalle lunghe assenze in mare e quindi  privi di contatti con…la gente in genere?  Non lo  sappiamo ma sappiamo di certo  che l’affabilità, la cortesia, la disponibilità totale,  che i due giovani Ufficiali ci hanno da subito dimostrato  è la prova -se mai ce ne fosse stato bisogno- che la Marina Militare riesce a far sentire a casa propria chiunque, anche in mezzo al mare! Ci parlano , i due Ufficiali, della campagna d’istruzione a cui parteciperanno tutti i Cadetti  della prima classe dell’Accademia Navale di Livorno, per il 2017. Lunga crociera, quella, che sosterà in alcuni porti sia del Nord America che del Canada. L’occasione è ghiotta per i nostri Cadetti; infatti  il Canada quest’anno celebrerà il 150° della Confederazione Canadese e la nostra Marina Militare parteciperà agli eventi inerenti. Qualcosa che non tutti sapevano è che  “Vespucci”  ha il compito di rappresentare l’Italia  -ed il prestigio delle Forze Armate-  all’estero. Vengono infatti organizzati eventi culturali e promozioni varie collaborando con le nostre Ambasciate in tutti quei Paesi in cui i Cadetti saranno ospitati!

Da poco il “Vespucci” ha compiuto ben  86  primavere non poche, certamente, ma talmente bella, ammodernata, adeguatamente sistemata, da diventare una nave modernissima, o come dicono a bordo, “ringiovanita” E’ nave a Vela con motore, con tre alberi  (trinchetto, maestra, mezzana) ed un quarto a prora, il bompresso. Le vele poi,  colpo d’occhio che affascina chiunque  vedendo  il Vespucci in mare,  tanto da parere   non sia ” in”  acqua bensì  la sfiori soltanto….

Una nave, un veliero  che pare essere appena uscito da un set cinematografico, tanto ci riporta ai film con i corsari, i bucanieri, ecc.ma, al contrario, è  invece il biglietto da visita più serio, più prestigioso e più amato da tantissimi giovani che fanno a gara (è il caso di dirlo) per entrare in quella prestigiosissima Accademia nella quale, da alcuni anni come sappiamo, entrano anche le Ragazze! Nel momento in cui tutti gli Allievi dell’Accademia Navale salgono a bordo -per la consueta Campagna d’Istruzione e si tratta di circa cento  persone a cui si aggiungono i Militari dell’equipaggio- si giunge a pieno regime con quattrocento Uomini e Donne.

Aggiungo che quest’anno, al termine della sosta per i normali lavori post-inverno- l’Amerigo Vespucci ha lasciato La Spezia per recarsi nel porto di Civitavecchia dove è stata presentata la Campagna d’Istruzione 2017  ai massimi livelli  del Ministero Difesa  e  della stessa Marina Militare. Al termine, rientro al porto di La Spezia dove, “”all’indomani, 9 aprile 2017,  noi del Nastro Azzurro e SOLTANTO NOI  abbiamo avuto il privilegio, la fortuna, la soddisfazione di essere ricevuti a bordo””.

Ma non solo: infatti, “non riceveranno altre visite”  in quanto tutti saranno occupatissimi per provvedere ai preparativi per la partenza di cui abbiamo detto più sopra. Quindi, soltanto nel mese di ottobre p.v. -all’incirca-  sarà possibile nuovamente provare quell’emozione di cui NOI siamo stati testimoni! Un EVVIVA sincero a tutti i Cadetti e Cadette che salperanno a giorni per la lunga crociera ed auguriamo loro che la stessa sia ricca di soddisfazioni e successi! Non posso tralasciare di nominare -e lo faccio con molto piacere-  i due UFFICIALI DI BORDO e più esattamente il  T.V. (Tenente di Vascello) LEONARDO ONORI e il   S.T.V. (Sotto Tenente di Vascello) MARTINA VALTRIANI,  a cui tutti noi desideriamo dire GRAZIE di cuore per la pazienza con cui rispondevano alle nostre domande dopo che già avevano spiegato dettagliatamente tante piccole e  grandi  curiosità, notizie, modi di dire, funzionamenti vari di timoni, vele, motori,  e…andiamo nel difficoltoso-per me- il ricordare esattamente il tutto…. GRAZIE A VOI  e  un grande “in bocca al lupo” a voi ed ai giovani CADETTI e CADETTE   che stanno salendo a bordo per …lidi lontani! E ancora, un GRAZIE  al Comandante Nave VESPUCCI  per averci accolti nonostante le difficoltà per l’imminentissima partenza -di cui eravamo informati- con l’augurio che la crociera verso il Nord sia ricca di soddisfazioni e un grande successo! Concludo, cari Amici Giornalisti, con il suggerimento di visitare il Vespucci e con l’augurio possiate, a breve…. salirvi! Vi assicuro, resterete stupiti! Ringrazio per la preziosa collaborazione e spero possiate mandare in stampa… Gabriella Drocco P.S.:   giro qualche altra foto—

(Visited 147 times, 22 visits today)