DeGenere al Paniere, apre la rassegna con Alice Basso tra krav maga e musica

DeGenere al Paniere, apre la rassegna con Alice Basso tra krav maga e musica

È ai nastri di partenza DeGenere, una nuova rassegna letteraria ideata e organizzata da Lorenzo Sartori per il circolo Il Paniere di Crema. Il primo appuntamento è in programma mercoledì 16 novembre. La sfida è ambiziosa: si può parlare di generi letterari diversi in maniera divertente, ironica e giocosa, lasciando da parte le formule più classiche per avventurarsi in incontri inconsueti con autori disposti a raccontare il proprio lavoro senza diplomazia, senza “segreti del mestiere”, senza buoni sentimenti?

 A fare da apripista è Alice Basso, fortunata autrice dei due romanzi L’imprevedibile piano della scrittrice senza nome e Scrivere è un mestiere pericoloso, entrambi editi da Garzanti, che hanno come protagonista una ghost writer catturata suo malgrado da indagini poliziesche. Seduta sul divano arancione del Paniere, la Basso sarà al centro di un vero e proprio interrogatorio come nella migliore tradizione dei gialli.

Nata a Milano nel 1979 adesso vive in un borgo medievale alle porte di Torino e nel tempo libero suona in una band di rock acustico. Alcune cose in comune con Vani Sarca, la protagonista dei suoi libri, le ha: lavora nell’editoria, non ama cucinare e non è quel che si direbbe “un tipo sportivo”. Vani Sarca però si spinge oltre: indossa anfibi, un impermeabile nero molto vissuto, unghie laccate di nero, capelli tinti di nero, rossetto viola o nero, ama la birra scura e le patatine al formaggio, spesso ingredienti unici delle sue cene solitarie.

I libri sono la sua passione e Vani sa entrare “nella pelle degli altri” e scrive senza fatica con lo stile degli autori cui “presta” il proprio talento creativo ma questa dote le permette anche di saper sondare a fondo l’animo e il comportamento umano, cose che fanno di lei una detective senza pari. Alice Basso e Vani Sarca viaggiano spesso su binari paralleli e ci sono almeno due caratteristiche che hanno in comune, come dichiara la Basso sulle pagine di Elle: essere prolisse, amare le chiacchiere e i racconti, e avere un buon sense of humour, essere persone dalla battuta pronta e disponibili all’autoironia. E infatti di momenti ilari nei due romanzi ce ne sono parecchi e spesso il lettore si trova a ridere da solo mentre legge la storia.

Non mancheranno dei fuori programma perché Alice Basso suonerà alcune canzoni della sua band per il pubblico di DeGenere e anche il Krav Maga, tecnica di autodifesa usata da Vani Sarca, farà la sua comparsa durante la serata. Gli appuntamenti di DeGenere iniziano alle ore 21 presso il Circolo Il Paniere in via IV Novembre, 58 a Crema. Per informazioni al pubblico: paniereilcircolo@gmail.con e degenere-storie.blogspot.it

(Visited 40 times, 12 visits today)