Demolito dai bulldozzer l’asilo a Gaza di Vento di Terra, onlus che collabora con i Pantelù

Demolito dai bulldozzer l’asilo a Gaza di Vento di Terra, onlus che collabora con i Pantelù

Ci tocca in piccolo questa brutta storia. Nei giorni scorsi dei bulldozer hanno raso al suolo il centro per l’infanzia La terra dei Bambini, progetto che nella striscia di Gaza ospitava 130 bambini dai tre ai sei anni e un luogo d’incontro per 70 madri.

Era un progetto dell’associazione onlus Vento di Terra, che da anni collabora con il comune di Crema e l’associazione Pantelù per il progetto delle vacanze in Italia dei piccoli palestinesi.

Non un errore ma una operazione cercata, come spiega a Il Fatto quotidiano il presidente dell’associazione Massimo Annibale Rossi:

“Inaccettabile e incomprensibile. Non ci sono spiegazioni per un atto del genere. Ci sono delle regole dettate dalla Convenzione di Ginevra, dei doveri dell’esercito occupante. Visto che la struttura era stata finanziata dalla Cooperazione italiana chiediamo al nostro governo di chiedere conto alle autorità israeliane di quanto hanno fatto, e che sia presentata anche una richiesta di un risarcimento”.

(Visited 29 times, 9 visits today)