Donato da Orzi: Cremaschi per caso siete Ambrosiani e ricchi più dei milanesi?

Donato da Orzi: Cremaschi per caso siete Ambrosiani e ricchi più dei milanesi?

Sparito misteriosamente nel nulla per quasi un mese, reduce dai presunti fasti sanremesi, l’opinionista del nulla Donato da Orzi è ritornato a blaterare. E … per dire nulla, o quasi.

Scusa ma dove eri finito?

Ero impegnatissimo e dopo aver conosciuto, alla Magika di Bagnolo Cremasco, una bella, moderna, disinibita ragazza di Melzo, ecco ho passato del tempo con lei tra Milano e il milanese. E sai cosa ho capito?

Dimmi…

Voi cremaschi siete più Ambrosiani, ricchi e cari di certi milanesi.

Ma piantala suvvia …

Allora domenica prossima sarà il primo weekend di Quaresima e voi, proprio come il Rito Ambrosiano, alla faccia della sobrietà farete sfilare i carri mascherati di carnevale in periodo quaresimale.

E allora è così da parecchi anni…

Vedi che siete milanesi da una vita e coi cremonesi non avete nulla, ma proprio nulla da spartire? Ha ragione il vostro sindaco Stefania Bonaldi anziché verso il Granducato del Marubino, guardate a Lodi per tessere coi lodigiani una strategica alleanza verso una nuova macro provincia allargandovi, eventualmente, anche a Treviglio.

Ma se è in corso pure il fondamentale, finalmente un bel lavoro, “Mastrella 3 C” dello Studio Ambrosetti per ridisegnare gli orizzonti, aperti naturalmente a Crema e al Cremasco, della Bassa Cremonese…

Questo sì che è un grande disegno, ma se continuerete a guardare al vostro orticello, se proseguirete a chiudervi guardando tutti dall’alto al basso, ahimè, il bel lavoro sostenuto sin qui dagli addetti ai lavori dell’Ambrosetti, rischia di non portarvi nessun vantaggio. Dovete cambiare modo di interpretare le cose, iniziando dal rivedere i progetti sulla riqualificazione dell’Università che non deve trasformarsi in unno statico, stantio poltronificio. Ah poi siete cari: mangiare nel Granducato del Tortello o bere qualcosina per un aperitivo costa un occhio della testa.

Hai finito di dire cavolate?

Se invece di un cremasco accoltellatore ci fosse stato un extracomunitario col coltello in mano come avrebbero reagito certa stampa e taluni politici?

Stefano Mauri

 

(Visited 116 times, 116 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *