Sì sabato scorso in quel di Carpi, beh praticamente ha fatto tutto la Cremonese, padrona della gara e frizzante, ma sprecona al punto da regalare ai padroni di casa emiliani, un punticino alla fine della contesa.

E stasera, big match allo Zini dove è annunciato l’arrivo di un Bari lanciato, rilanciato e in gran spolvero, avversario difficile che venderà cara la pellaccia.

Nei giorni scorsi, mister Attilio Tesser con la consueta appassionata competenza ha preparato il big match di questa sera nei mini dettagli. La Cremo è pronta ad affrontare i biancorossi allenati dall’emergente (è seguito con estrema attenzione da parecchi addetti ai lavori, Juventus, sua prima cosiddetta scuola tecnica … compresa, ndr) Fabio Grosso e bisognerà scendere in campo con la guardia alta, il cuore acceso e la testa pronta. Il fantasista Paulinho in settimana non è stato tanto bene causa una fastidiosa tonsillite. Lo staff tecnico grigiorosso solo oggi deciderà se schierare o meno il forte attaccante che tanto piace ad Atalanta, Udinese e Genoa. L’impressione tuttavia è che Paulinho possa farcela.

Questo almeno si augurano i tifosi cremonesi, pronti, come sempre a sostenere a gran voce la squadra in quello splendido, leggendario impianto all’inglese che è diventato lo stadio Zini. Ergo che Cremonese – Bari sia.

Stefano Mauri

(Visited 22 times, 11 visits today)
Share