Ed ecco Gli Antipatici, finalmente abbiamo qualche giovane nuovo da maltrattare

Ed ecco Gli Antipatici, finalmente abbiamo qualche giovane nuovo da maltrattare

Eccolala. Ci mancavano Gli Antipatici. Sono giovani quindi li tratteremo male. E siccome sono di centro destra finalmente potremo applicare la par condicio, dopo anni che maltrattiamo gli Scremzini (a proposito che fine hanno fatto?). Da qualche giono è apparso un blogghettino nuovo che si chiama appunto Gli Antipatici. Tre post fino ad ora, uno di presentazione generale, una recensione della cena di Forza Italia della scorsa setitmana che vorrebbe essere spiritosa e una presentazione uno per uno dei loschi figuri che fanno parte del blog. Che poi giovani. Va beh.

Abbiamo scelto questo nome perché il nostro è un pensiero antipatico, cioè fuori dagli schemi, scomodo e anticonvenzionale”, la presentazione in se sarebbe interessante. Poi cercare di essere fuori dagli schemi essendo però collocati in un area politica ben definita è un po’ un ossimoro. Ma chi sono?

Vediamolo. Si presentano loro. Cristian Frassi, anni 34, e già quindi con il giovane è andata, fa le bicilette e ama il verde e gli animali. Un cattivone si. Jacopo Nichetti, anni 19. Ama lo sport la storia, odia la monotonia. Frederic Jacques Andrea Pieragostini, anni 23, scia, viaggia. Mauro Tenca, anni 28, ama fare lunghe camminate (smentiamo sono setitmane che aspetto che si palesi) ama il cibo e odia l’arroganza. Matteo Zagheno, anni 23, ama vivere a colori… Elena Freri, anni 30, ama leggere e la natura odia la superficialità. Gloria Giavaldi, anni 23, ama leggere e viaggiare; per finire Beatrice Mastromatteo, anni 23, ama la sincerità e il rispetto.

Porca troia ci mancava solo quello che dice che ama la pace nel mondo. Per presentarsi hanno messo una foto che dovrebbe essere cattiva, giusto perché hanno usato un paio di filtri di Photoshop a caso. Maglioncini e camice per gli uomini, giacchetta, maglie molto easy per le donne. Cattivissimi e antipaticissimi. Ce ne fosse uno che ha detto che ama il rock, le tette o drogarsi ai giardini… non ci sono più i giovani di una volta. Che bello finalmente abbiamo qualcuno nuovo da maltrattare.

Bruno Mattei

(Visited 369 times, 17 visits today)