Dagospia, vale a dire uno dei pochi circuiti mediatici che funzionano in Italia, e alcuni giornali, nei giorni scorsi hanno lanciato il seguente allarme : si scrive “Expo” ma si legge “Escort”, a Milano arriveranno circa 20 milioni di visitatori e con loro migliaia di prostitute (tra le 15 e le 30mila) da tutto il mondo.

Se si cerca “Expo” su internet, oltre all’hotel … si trovano pure le ragazze. Esisterebbero già veri e propri “PuttanTour” prestabiliti per tutte le tasche. Insomma, dati e previsioni alla mano, l’Expo, il capoluogo meneghino e hinterland (qualcosa si starebbe muovendo pure a Crema e nel Cremasco) beh saranno presi letteralmente d’assalto in tutti i sensi. E non solo per motivi di business pulito. Che dire: speriamo non vada tutto a puttane!

Stefano Mauri

(Visited 211 times, 47 visits today)
Share