Extraordinary Crema al Bit, allora forse qualcosa finalmente si muove

Extraordinary Crema al Bit, allora forse qualcosa finalmente si muove

Lunedì a Crema è in programma una riunione per fare il punto della situazione in merito al progetto Extraordinary Crema. Intanto gli addetti ai lavori cremaschi, vale a dire gli agenti di viaggio che hanno preparato i pacchetti per attirare a Crema (4 notti al mese per il periodo dell’Expo) un gruppo di manager già in città per partecipare a corsi CEEP organizzati dalla Cattolica, dal 12 al 14 febbraio saranno a Milano alla Bit (Borsa internazionale del turismo).

Se quindi prima sembrava che questi pacchetti, studiati previa sinergia ad hoc tra Camera di Commercio, Reindustria e amministrazione comunale, dovessero essere gestiti interamente da una grossa agenzia di Cremona, ora la situazione potrebbe (condizionale d’obbligo) cambiare sensibilmente. Vedremo dunque se pure le agenzie nostrane faranno parte del business.

Stefano Mauri

(Visited 23 times, 3 visits today)