Fa e disfà l’è tut laurà, ovvero io abbatto che tu cementi

Fa e disfà l’è tut laurà, ovvero io abbatto che tu cementi

E’ una lotta impari quella tra i tecnici del comune e i vandali del sabato notte. I paletti di metallo paintati di fronte alla statua di Giuseppe Garibaldi nell’omonima piazza il sabato vengono abbattuti dai ragazzacci della notte, il lunedì vengono ricementati al suolo dai tecnici del comune e la settimana dopo di nuovo sradicati.

La foto in evidenza è stata scattata domenica mattina, quella qui sotto un paio di settimane fa. Va bene che si dice che fa e disfà l’è tut laurà, fare e disfare è tutto lavoro, ma bisognerebbe trovare una soluzione, che so: elettrificare a 24 volt i paletti? Si scherza naturalmente 😉

Stessa situazione un paio di settimane fa
Stessa situazione un paio di settimane fa
(Visited 73 times, 24 visits today)