Fine settimana di concerti per l’Etiopia, e a giugno torna il Beatles day (e non solo)

Fine settimana di concerti per l’Etiopia, e a giugno torna il Beatles day (e non solo)

L’11 giugno torna il Beatles Day di Etiopia e oltre. Ma prima di arrivare ai Fab Four ci sono almeno altri tre appuntamenti con la storica associazione. Intanto questo fine settimana, il 27 e 28 maggio, appuntamento presso l’oratorio di San Bartolomeo con i Concerti per l’Etiopia. Il 27 maggio tocca ai The Slabs, che ospiteranno una serie di amici sul palco, per una serata all’insegna del rock d’annata. Il 28 maggio tocca invece alla classe Imparare rock dell’istituto Folcioni e a seguire la musica irlandese dei Jolly Grog. Il tutto accompagnato dal classico salamella e birra.

Nel fine settimana del 10 e 11 giugno poi tutti a CremArena. Venerdì 10 giugno la serata si intitola La musica che gira intorno. L’idea è nata all’indomani della scomparsa di Glenn Frey degli Eagles. Sarà una sorta di Eagles day? No, ma lo stile e la musica saranno vicini a quella che è stata la storia delle aquile.

Sul palco i 3AQ di Paolo Cella per una lunga serata piena di ospiti d’eccezione. Gio Bressanelli, mano Bee Project, Arianna Vitale, il Coro Multietnico Italia e altri ancora. Ne parleremo a tempo debito con tutte le informazioni del caso. Gran finale con il Beatles day, l’11 giugno, che vedrà sul palco parecchie realtà legate al mondo dei Fab Four a partire dai cremaschi Bitolsi. E anche qui. Arriverà tutta la lista dei musicisti presenti.

(Visited 25 times, 3 visits today)