Gagà Milano: 12 milioni di fatturato e marchio di riferimento in Giappone

Gagà Milano: 12 milioni di fatturato e marchio di riferimento in Giappone

L’inserto del Corriere della Sera “Orologi”, al brand Gagà Milano (orologi che fanno tendenza), ancora una volta ha regalato ampio spazio, tra l’altro intervistando Ruben Tomella, Eccellenza Cremasca da esportazione e, fondatore, del marchio ormai diventato simbolo, nel mondo, del Made in Italy.

In tempi non facili inoltre, Gagà non registra perdite particolari, confermando i 12 milioni di fatturato dello scorso anno. Chapeau!

Così infine, Tomella ha parlato, al CorSera, delle future strategia aziendali: <In Giappone siamo diventati un vero marchio aprendo moltissimi punti vendita. Là il mercato è difficile pignolo ma capace di dettare trend. Abbiamo cominciato a seminare in Cina, ma il lavoro da fare è mastodontico, sia per la vastità del paese, sia per la mentalità. Ora esploreremo il Brasile, grazie a un accordo col calciatore Neymar. Per chiudere apriremo nuovi punti vendita in Italia>.

Stefano Mauri

(Visited 553 times, 156 visits today)